• info@nonsolowhite.com

HIMALAYA COME META DI NOZZE

  • 01-himalaya-durante-il-viaggio-in-bhutan6a019affa39d45970b019b01c9e8f6970b-pic6db11a71571f6269d8aa754fc40212f_XLp390-1Tsongmo-Lake-or-Changu-Lake-Sikkim-India.-Author Ravinder-Singh-Gill.-Licensed-under-the-Creative-Commons-Attribution-Share-Alike

    HIMALAYA COME META DI NOZZE

    Le vette selezionano!
    Come non descrivere un viaggio di nozze alquanto inconsueto ed anomalo, come quello di soggiornare tra le pianure incontaminate e le vette decise e misteriose dell’Imalaya?

    Questi posti incantevoli racchiudono fascino misterioso e silenzio, sono il frutto del coraggio di raggiungere vette imponenti e toccare il senso di libertà, solo luoghi culturalmente ricchi di storia oggi ci possono offrire questo. Viaggiando via terra si è a quota tremila metri di altitudine e si incontrano gli scenari della valle dell’Indo, ci si imbatte nelle bellezze di secolari ghiacciai si incontrano massicce montagne rocciose, vallate incontaminate e deserti di alta quota, intervalli di fiumi impetuosi e lunghi torrenti di acque limpide dove alle pendici sorgono i remoti villaggi delle popolazioni locali.
    Il vento che soffia fa ondeggiare le bandiere colorate degli antichi monasteri buddisti, dove lo stesso territorio custodisce da millenni la loro ricerca della verità spirituale e il senso della vita, che si racchiude in un popolo mite e forte nello stesso tempo.

    Le tradizioni e il fascino di queste terre lontane immerse in grandi silenzi, si possono vivere attraverso guide esperte, che attendono le coppie di sposi che si vogliono regalare un viaggio non comune, all’insegna del movimento, della bellezza e della spiritualità.

    Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+

    Comments are closed.